Ubriaco fermato, si barrica in auto col pitbull per evitare l’alcoltest


Venerdì 15 Marzo 2019, 17:57

Un pitbull


di Eugenio Garzotto

ABANO – Rifiuta il test dell’etilometro, inveisce contro
i carabinieri, si chiude in auto e aizza contro la pattuglia il suo
pitbull. Al termine di una lunga trattativa, i militari riescono a
convincerlo a smontare, mentre un veterinario chiamato
d’urgenza sul posto addormenta l’animale con
un’iniezione. Morale della favola, M.I., 37enne moldavo
residente a Montegrotto e già noto alle forze
dell’ordine, è stato denunciato per rifiuto di
sottoporsi al controllo, con conseguente ritiro della patente e
sequestro del veicolo, e minacce e resistenza a pubblico ufficiale.
L’uomo dovrà anche rispondere di falsa attestazione di
generalità: aveva infatti dichiarato di abitare a Torreglia,
Comune che aveva però già provveduto a cancellarlo
dall’anagrafe per cambio di residenza.
 

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO


















<< CHIUDI

CONDIVIDI LA NOTIZIA

Ubriaco fermato, si barrica in auto col pitbull per evitare l’alcoltest