Senza biglietto picchia il controllore, gli spacca un femore e poi fugge


Senza biglietto picchia il controllore, gli  spacca un femore e poi fugge

di E.B.

TRIESTE – Due controllori della Trieste Trasporti sono stati aggrediti su un autobus di linea da un uomo sprovvisto di biglietto. Il “portoghese” era stato fermato precedentemente su un altro autobus nell’ambito dei consueti controlli per verificare che i passeggeri abbiano con sè il titolo di viaggio obbligatorio. Alla risposta negativa, i controllori hanno chiesto all’uomo di esibire i documenti ma lo stesso si è dato alla fuga.

E’ dunque salito su un altro mezzo pubblico, inseguito dai due controllori, saliti anch’essi sul bus. A quel punto è andato in escandescenze aggredendo il controllore che a causa della caduta si è rotto il femore. Lesioni meno gravi per la collega che era con lui in turno. Entrambi sono stati soccorsi dai sanitari del 118 e portati al Pronto soccorso per le cure del caso. E’ ora caccia serrata all’aggressore che nel frattempo è scappato nuovamente ma le telecamere installate sui mezzi pubblici potrebbero portare ad una sua rapida identificazione. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Martedì 12 Marzo 2019, 14:21

<< CHIUDI

CONDIVIDI LA NOTIZIA

Senza biglietto picchia il controllore, gli spacca un femore e poi fugge