‘Ndrangheta, con pestaggi e sequestri ecco come si prendevano le aziende


Mercoledì 13 Marzo 2019, 08:57

Gs Scaffalature di Galliera


di Angela Pederiva

VENEZIA – In principio fu un pestaggio. L’inchiesta Camaleonte è il risultato di quasi sei anni di investigazioni, cominciate il 2 aprile 2013 con quella che poteva sembrare una banale richiesta di intervento ai carabinieri di San Martino di Lupari, per una lite in un’azienda della zona. Invece quel fatto permise di iniziare a scoperchiare il pentolone delle infiltrazioni ndranghetiste nell’economia veneta, svelando in particolare lo schema attuato dai calabresi e così riassunto dal gip Gilberto Stigliano Messuti:…

CONTINUA A LEGGERE L’ARTICOLO


















<< CHIUDI

CONDIVIDI LA NOTIZIA

‘Ndrangheta, con pestaggi e sequestri

ecco come si prendevano le aziende