Alcuni Backlinks Possono Penalizzare Il Tuo Sito?

Sono sicuro che avrai sentito questa frase ” Alcuni backlinks possono penalizzare il tuo sito” moltissime volte, sai per certo che il link building è una delle pratiche più importanti del SEO (Serch Engine Optimization). Una buona campagna di link building contribuisce ad aumentare le SERP del tuo sito e guidare del traffico targhettizzato verso di esso.

Naturalmente alcuni backlinks hanno un influenza maggiore rispetto ad altri, i backlinks da siti della tua nicchia sono sicuramente più efficaci di quelli costruiti random qua e la, ma è vero che quesi backlinks provenienti da siti con basso trust rank e non inerenti al nostro sito, possono danneggiare il nostro posizionamento nei motori di ricerca?..

Questo fatto è stato oggetto di grande discussione da parte dei SEO di tutto il mondo, questa teoria è semplicemente falsa, se fosse vero, non si potrebbe mai studiare una campagna di link building  decente, io posso dare la mia testimonianza, ho sempre costruito i miei backlinks su siti completamente differenti dal mio, addirittura in lingue diverse, e i risultati sono stati ottimi.

Certo, non bisogna utilizzare link farm o siti con troppi links in una pagina, quelli si che danneggiano il nostro posizionamento.

Pensa questa cosa, se i link non a tema o quelli provenienti da siti con basso trust rank facessero male al posizionamento, io starei giorno e notte a costruire backlinks non a tema per i miei siti concorrenziali! non è possibile ciò!

Quindi la conclusione è che i link non a tema non danneggiano il posizionamento! Semplicemente non ha senso permettere a chiunque di costruire backlinks per far penalizzare la concorrenza, tu che pensi? credi che possano danneggiare il tuo posizionamento?